SOLARE TERMODINAMICO

L’acqua calda, sempre.

Per riscaldare l’acqua utilizziamo le fonti energetiche presenti in natura, che possono essere: la radiazione solare, il calore del vento, il calore della pioggia, ecc. Per fare questo sfruttiamo le leggi della termodinamica. Nel caso dei pannelli solari termodinamici, i concetti termodinamici si applicano utilizzando un gas refrigerante che vaporizza a -26°C, così facendo il calore captato dai pannelli viene trasportato fino all’acqua che deve essere scaldata. In questo modo, anche se non disponiamo direttamente della radiazione solare, siamo in grado di captare il calore del vento e della pioggia, grazie al fatto che il gas refrigerante all’interno dei pannelli si trova a una temperatura di -10°C. In questo modo tutto il calore presente attorno ai Pannelli Solari Termodinamici viene captato e sfruttato per produrre acqua calda. Attraverso un blocco termodinamico il gas, che si è riscaldato all’interno del pannello, arriva alla temperatura di 110°C e successivamente per mezzo di uno scambiatore di calore innalza la temperatura dell’acqua fino a 50°C. Il sistema ci garantisce così di poter scaldare l’acqua tutto l’anno, anche in inverno con temperature prossime a 0°C.
I diversi elementi utilizzati nell’installazione dei sistemi termodinamici per captare il calore sono raccordati da tubazioni in rame:
Placche solari (captatori di calore)
Compressore
Condensatore (scambiatore)
Valvola di espansione

Vantaggi
Indipendenza energetica
Con un impianto termodinamico la casa produrrà autonomamente la propria acqua calda sanitaria per un lungo periodo, con un riduzione dei costi attuali valutabile intorno al 70/80%.
Valorizzazione dell’immobile
Una casa con un’impianto termodinamico installato aumenterà il proprio valore di mercato, la certificazione energetica (obbligatoria) migliora di una/due classi con conseguente migliore appetibilità dell’immobile e una probabile minore tassazione futura.
Funzionamento tutto il giorno, tutto l’anno
Per le sue peculiari caratteristiche tecniche il termodinamico funziona sempre, sia di giorno che di notte, sia d’estate che d’inverno, con qualsiasi condizione metereologica.
Investimento a costo zero
Quello che adesso è un costo diventerà un investimento, i soldi adesso spesi in energia e tasse rimarranno in casa sotto forma di impianto che una volta completamente ammortizzato consentirà un ritorno economico importante (indicativamente 10/12%), nessun esborso immediato di denaro.
Tutela dell’ambiente
Il problema del surriscaldamento globale e dei cambiamenti climatici è sempre più evidente, ogni impianto consente il risparmio di parecchie tonnellate di CO2.
Estrema flessibilità di montaggio
Un termodinamico può essere montato in qualsiasi direzione, sia in verticale che in orizzontale, sia sul tetto che contro una parete o su terrazzino, l’ingombro e il peso sono minimi (un pannello pesa circa 8kg).

DETRAZIONE FISCALE 65%